Pfister: "non mi candido"

Pfister: "non mi candido"

Maggio 05, 2018 - 17:00
Posted in:

Il presidente del Ppd non è interessato a un seggio in Consiglio federale.

Il presidente del Ppd Gerhard Pfister non ambisce alla successione della consigliera federale Doris Leuthard in Consiglio federale. O per lo meno per ora. Lo ha dichiarato oggi il presidente nazionale dei popolari democratici in un’intervistata rilasciata alla Neue Zürcher Zeitung (NZZ).
Il consigliere nazionale zughese, è dato da alcuni fra i “papabili” per la successione della consigliera nazionale Ppd argoviese, dopo le elezioni federali del 2019. “Conosco i miei limiti”, ha detto il presidente Ppd. Il mio compito è condurre il Ppd alle elezioni nazionali dell'ottobre 2019. Non credo di essere insostituibile, ma non è positivo che un partito debba cambiare il proprio presidente prima delle elezioni”.
“Mi sono state attribuite delle ambizioni che non avevo”, ha detto Pfister. “il compito di invertire la tendenza del Ppd è molto interessante, soprattutto quando molte persone lo trovano difficile”.