"Potevamo salvarli, ci hanno impedito di agire"

"Potevamo salvarli, ci hanno impedito di agire"

Giugno 30, 2018 - 18:10
Posted in:

I migranti che attraversano il Mediterraneo continuano ad essere al centro dell’attenzione in questo inizio di estate infuocato sul tema.
 Oscar Camps, fondatore dell’organizzazione non governativa (ong) Proactiva Open Arms accusa l’Italia di essere responsabile della morte di 100 migranti affondati al largo delle coste libiche. In questo video, pubblicato dall’eurodeputato spagnolo Javi Lopez, Camps afferma che Openarms e la sua nave avrebbero potuto salvarli, ma è stata ignorata dalle autorità libiche e italiane.
Camps ricorda che da gennaio vi sono stati oltre 1’000 morti nel tratto di mare che separa l’Africa dall’Europa.