Saviano ritorna nell'inferno dei baby-camorristi

Saviano ritorna nell'inferno dei baby-camorristi

Novembre 03, 2017 - 06:10

"Bacio feroce", l'ultimo libro di Roberto Saviano.

Dopo aver parlato delle baby gang di Napoli ne "La paranza dei bambini" Roberto Saviano ritorna a raccontare la vita dei giovanissimi criminali già protagonisti del suo ultimo libro. Al  Multicinema Modernissimo, blindato per l'occasione (Saviano da anni vive sotto scorta per le minacce dei boss della Camorra di cui aveva rivelato gli oscuri affari), lo scrittore ha presentato il suo ultimo libro "Bacio forte". 

"Il bacio feroce è una leggenda sui capi della malavita", ha spiegato lo stesso Saviano, "l bacio che si danno i camorristi significa non parlerò, non tradirò. È la storia delle “paranzine”, che non si poteva tenere tutta in un solo tomo. I ragazzini non sono stati una baby gang ma hanno “comandato” e gestito piazze di spaccio, tutti molto consapevoli, con l’obiettivo di fare tanti soldi e subito".