Si dimette l'ambasciatrice all'Onu Usa Nikki Haley: "Ma non mi candido alle presidenziali"

Si dimette l'ambasciatrice all'Onu Usa Nikki Haley: "Ma non mi candido alle presidenziali"

Ottobre 09, 2018 - 18:05
Posted in:

Si è dimessa l'ambascatrice all'Onu degli Stati Uniti Nikki Haley.

Si è dimessa l'ambasciatrice all'Onu degli Stati Uniti Nikki Haley. Le dimissioni sono già state accettate dal presidente Usa Donald Trump. Governatrice dello Stato della Carolina del Sud dal 2011 al 2017, Nikki Haley (nata Nimrata Randhawa) era stata la prima statunitense di origini indiane ad essere eletta governatrice di uno Stato Usa, la prima donna. La sua visibilità era stata particolarmente alta durante la crisi diplomatica con la Corea del Nord nel 2017. Mentre oggi sembrerebbe in preparazione un secondo incontro diplomatico fra il presidente Usa Trump e il leader nordocreano Kim Jong-un, un anno fa Haley, in qualità di rappresentate all'Onu affermava che gli Stati Uniti erano intenzionati ad usare la forza in risposta ad ulteriori test missilistici nordcoreani. 

L'ambasciatrice ha affermato che non intende candidarsi alle presidenziali del 2020 e ha fatto sapere che "farà campagna per Trump", come riportano i media Usa. "L'ambasciatrice lascerà alla fine dell'anno" ha detto Donald Trump in conferenza stampa,  "troveremo un sostituto nelle prossime due-tre settimane". 

Nikki Haley non aveva mancato di esprimere anche posizioni critiche su Donald Trump. Lo scorso anno affermò che le donne che accusavano il presidente Usa di molestie sessuali "meritano la stessa attenzione delle tante altre donne che in queste settimane sono venute allo scoperto per denunciare molestie e abusi sessuali". 

Nonostante ciò Trump ha espresso rammarico per le sue dimissioni ed elogio per la persona di Haley. "Sarebbe stato meglio che non fosse successo", ha detto.