Affitto, lo Stato rinuncia. E i privati?

Affitto, lo Stato rinuncia. E i privati?

Marzo 25, 2020 - 09:00
Posted in:

Molti commerci e affini chiusi in questi giorni si chiedono se dovranno pagare ugualmente l'affitto. Nell'Ente pubblico la rinuncia va per la maggiore, nei privati per ora è lasciato campo libero. 

Oltre a Confederazione e Cantone anche numerosi comuni si adoperano per ridurre l'impatto sull'economia delle chiusure dettate dalle misure di contenimento per il Coronavirus. 

Le misure intraprese sono varie, e vanno dalla dilazione dei termini delle imposte, esenzioni dal pagamento delle tasse per l'utilizzo del suolo pubblico, e rinuncia all'incasso dell'affitto per gli spazi negli immobili del Comune. L'ultimo in ordine di tempo ad annunciare simili misure è stato ieri il Comune di Chiasso. 

Per quanto riguarda commerci e esercenti, ma non solo, una delle spese fisse più importanti è quella dell'affitto. Esclusi coloro che hanno la fortuna di affittare uno spazio di un ente pubblico, chi affitta da privati, dovrà pagare o meno l'affitto, anche se è costretto alla chiusura? Nella conferenza stampa dello scorso sabato il consigliere federale Guy Parmelin, a capo del Dipartimento federale dell'economia, aveva auspicato accordi "amichevoli" fra inquilini e padroni di casa. Insomma, un invito a "venirsi incontro" che presagisce che ai proprietari di immobili sarà lasciato ampio margine di manovra nel decidere se riscuotere o meno l'affitto nei mesi di chiusura. Oggi sulla Neue Zürcher Zeitung è ospitato un dibattito su questo tema. Il presidente dell’Associazione degli inquilini aziendali, Tobias Kunz, spiega che se il proprietario affitta un oggetto per uno scopo specifico, come può essere la ristorazione, e se poi quello spazio non può più essere utilizzato a tale scopo, allora l’inquilino non dovrebbe più pagare l’affitto. Altri, come l’avvocato Sibylle Schnyder, ritengono invece che una chiusura imposta dallo Stato rientri nell'area di rischio dell'imprenditore e non costituisce un difetto dell'immobile affittato (e pertanto, almeno dal punto di vista giuridico, l'affitto andrebbe pagato).