Alessandro Pedroni: Il bancario con la passione delle Arti Marziali

Alessandro Pedroni: Il bancario con la passione delle Arti Marziali

Novembre 29, 2018 - 09:57
Posted in:

Prosegue la serie di interviste ai giocatori della Selezione Locarnese, squadra di calcio giovanile che milita nella Coca Cola junior league B e di cui Ticinotoday dallo scorso anno segue le "avventure" in questa sezione, "Leoni di Domani". Ecco le 19 domande al "bancario con la passione delle Arti Marziali"..

Il tuo soprannome?
Pecc.
 

Data di nascita e segno zodiacale?
18 aprile 2003, Ariete.
 

Scuola o mestiere che stai facendo?
Apprendistato presso Credit Suisse.
 

Il tuo mestiere dei tuoi sogni?
Per ora mi piacerebbe rimanere nell'ambito bancario.
 

Chi è il leader della Selezione Locarnese?
Ciccio (Simone Cattori) è un il simbolo.
 

Chi è il più permaloso del gruppo?
Nessuno.
 

Chi è il più talentuoso nella squadra?
Jonathan Rocca.
 

E il ritardatario di turno?
Mirco Sargenti.
 

Il tuo miglior pregio?
Se voglio ottenere qualcosa, con l'impegno ci riesco.
 

Il tuo miglior difetto?
Non ne vedo uno.
 

Qual è la prima cosa che guardi nel partner?
Tutto meno che il carattere e gli occhi.
 

Il film/serie tv migliore di tutti i tempi?
La casa de papel.
 

Gruppo o cantante musicale preferito?
Migos.
 

Piatto preferito?
Impanata con le patatine.
 

Una frase o una citazione che non dimenticherai mai?
Non saprei.
 

In cosa credi?
Dio Zlatan (Ibrahimovic).
 

Come ti vedi fra dieci anni?
Una vita normale.
 

Oltre al calcio che altro sport ti piace?
Arti Marziali Miste.
 

Il tuo sportivo preferito?
Kylian Mbappe.
 
 
 
intervista: Dadig