"ALLOGGI TICINO SA: Frontalieri nelle aziende a partecipazione statale?"

"ALLOGGI TICINO SA: Frontalieri nelle aziende a partecipazione statale?"

Gennaio 13, 2021 - 21:33
Posted in:

Riceviamo e pubblichiamo. Interrogazione del granconsigliere della Lega dei Ticinesi Massimiliano Robbiani. 

Come si può leggere sul loro sito, la Alloggi Ticino SA è "una società il cui scopo è favorire l'edilizia residenziale economica in Ticino, ostacolando la speculazione nel mercato delle abitazioni attraverso l'acquisto di terreni, di immobili e la costruzione di appartamenti".

Peccato che, quando si tratta delle assunzioni, sembrerebbe invece favorire i lavoratori frontalieri rispetto ai residenti. Il che sarebbe veramente inaccettabile per una società il cui azionariato è in mano per il 73,5% allo Stato (il Canton Ticino possiede il 38% delle quote, la Confederazione il 35,5%).

 

 

Con la presente interrogazione chiedo quanto segue:

 

  • La Alloggi Ticino SA ha lavoratori frontalieri alle sue dipendenze?

 

  • In caso affermativo, indicare quanti sono, che funzione ricoprono e perché non è stato possibile assumere personale residente in Ticino.

 

In fede.

Massimiliano Robbiani