Battuta d'arresto per l'Ambrì. Il Lugano vince all'overtime

Battuta d'arresto per l'Ambrì. Il Lugano vince all'overtime

Dicembre 23, 2018 - 19:54
Posted in:

L'Ambri sconfitto ai rigori contro il Davos. Il Lugano vince contro il Bienne all'overtime.

Dopo la vittoria di ieri sul Berna l'Ambrì cade ai rigori contro il Davos, dopo che aveva dominato il match per buona parte della partita. 

È infatti l'Ambrì a portarsi per prima in vantaggio al 24' con Müller. Nel terzo periodo arriva anche il raddoppio con Jelovac al 47'. Nel giro di meno di un minuto però il Davos ristabilisce la parità, con Egli e Hischier al 58'. I rigori danno ragione ai grigionesi. 

Il Lugano chiude invece il fine settimana a pieni punti, vincendo questa sera sul Bienne. 6-5 il risultato finale a favore dei luganesi. Ad aprire le mercature è stato il Lugano con Loeffel al 11'. Basta poco al Bienne per pareggiare i conti con Rajala. Il primo periodo vede ancora la rete di Hofmann al 14'. 

Nel secondo periodo di nuovo Rajala porta il match in parità al 30' e poco dopo Brunner porta il Bienne in vantaggio. Riat al 37' allunga ulteriormente, prima della rete di Vauclair a pochi istanti dalla sirena. Il terzo periodo si apre con la rete di Chorney con per il Lugano che pareggia i conti. Il Bienne allunga al 56' con Neuenschwander. Il  recupero arriva in extremis al 59' con Fazzini. All'overtime Lajunen regala la vittoria al Lugano.