Bertoli e Mirante assieme per carnevale

Bertoli e Mirante assieme per carnevale

Marzo 02, 2019 - 22:51

Il consigliere comunale comunista di Lugano Demis Fumasoli ha cercato di travestirsi da Amalia Mirante. Ma anche la candidata al Gran Consiglio Francesca Felix ha tentato di fare lo stesso. Invece la candidata socialista Simona Buri ha preso bastone e parrucca per sembrare Bertoli.

Nello scorso Wow vi abbiamo scritto (e soprattutto mostrato) del vestito di carnevale del candidato al Consiglio di Stato per il Ppd Raffaele De Rosa e di quello della candidata al Consiglio di Stato socialista Amalia Mirante da “vedova nera”.
Ora Ticinotoday è in grado di pubblicare per gentile concessione la strepitosa foto di due candidate al Gran Consiglio del Ps Ticino, Simona Buri e Francesca Felix, che per carnevale si sono travestite, la prima da Bertoli, con tanto di bastone rosso (al congresso di Arbedo del Partito socialista Ticino il consigliere di Stato uscente Bertoli disse che i simboli sono importanti, comunicando alla sua base che avrebbe cambiato il suo bastone da ipovedente, generalmente bianco, in un bastone rosso), e la seconda da Amalia Mirante, con tanto di capelli color fucsia.
Ma Francesca Felix, ossia colei che si è travestita da Amalia Mirante, ha un importante concorrenza in casa a sinistra. Infatti anche il comunista Demis Fumasoli gira per carnevale travestito da Amalia Mirante (a dire il vero poco credibile con quella barba incolta). Tutto ciò significa che a sinistra il look di Amalia Mirante piace (almeno per carnevale) e sta dilagando in Ticino con molte emulazioni. Possiamo dire comunque che l’originale, ossia la candidata al Consiglio di Stato socialista, è più affascinante della versione di Fumasoli.
In mezzo a Bertoli e Mirante in versione carnevalesca ha voluto farsi fotografare anche il giovane candidato socialista Simone Cattaneo, che non è travestito né da candidata pipidina Alessandra Zumthor né da candidata socialista Laura Riget, né tantomeno da candidata liberale Cristina Maderni. Dunque a chi dovrebbe assomigliare?
E poi, in barba ai sondaggi, che danno il seggio socialista traballante, Simona Buri e Francesca Felix parafrasano e implementano lo slogan di Bertoli: se un socialista fa la differenza, due la fanno "revoluciónnnn".