Bianco, rosso, trippa e Sora Lella

Bianco, rosso, trippa e Sora Lella

Bianco, rosso, trippa e Sora Lella

Agosto 09, 2019 - 18:13
Posted in:

Il 9 agosto del 1993 scomparve Elena Fabrizi, grande personaggio del cinema italiano, tra la fine degli anni Cinquanta e l'inizio degli anni Novanta. La Signora Fabrizi, meglio nota come Sora Lella, era la sorella minore di Aldo Fabrizi, tra i più grandi attori del cinema italiano. 
 
Nonostante un fratello "ingombrante", Sora Lella - anche grazie alla sua simpatia e alla sua spontaneità - è riuscita a lavorare con molti dei grandi del cinema italiano. Nel 1958 esordì nel film di Mario Monicelli "I soliti ignoti", al quale presero parte anche Vittorio Gassman, Marcello Mastroianni e Totò. Nel corso della carriera, Fabrizi lavorò, tra gli altri, con Ettore Scola (a cui Ticinotoday dedicò uno speciale), Alberto Sordi, Elio Petri e Carlo Verdone. Agli inizi degli anni Ottanta, proprio con Carlo Verdone, Sora Lella ebbe il punto massimo della sua popolarità, grazie alla parte della nonna, interpreata in "Bianco, rosso e Verdone" (1980) e in "Acqua e sapone" (1983).
 
In questa puntata di Amarcord, vi proponiamo un video con alcuni spezzoni delle scene dei film recitati da Sora Lella e un'intervista al figlio.
 
Elena Fabrizi, però, prima di dedicarsi al teatro e al cinema, fu una ristoratrice romana e grande cuoca. Perciò, sottoponiamo anche la ricetta della trippa alla romana di Sora Lella..."e oggi vojo vedè a pranzo, vostro marito che ve dice: o ve dà un bacetto o ve strigne!".