Caffè per smaltire le abbuffate?

Caffè per smaltire le abbuffate?

Dicembre 25, 2019 - 14:44

Assumere caffeina riduce l'accumulo di grasso per i topi. Chissà se funziona anche per le "abbuffate" natalizie?

La caffeina può essere considerata un agente "anti-obesità". A sostenerlo è uno studio (condotto sui topi) che ha evidenziato come la sostanza, contenuta nel caffè, ma anche nel tè, riduca l'accumulazione dei lipidi, la produzione di trigliceridi e limiti pertanto l'aumento di peso. 
 
La ricerca è stata condotta dall'Università dell'Illinois e pubblicata sul Journal of Functional Foods. 
 
Ai topi da laboratorio gli scienziati hanno fatto seguire una dieta con il 40% di grassi, il 45% di carboidrati e il 15% di proteine e a una parte di esse hanno somministrato caffeina in una quantità paragonabile a quella di un essere umano che beve quattro tazzine di caffè al giorno. 
 
I ratti che hanno ingerito caffeina durante lo studio hanno accumulato meno grasso corporeo rispetto al gruppo di controllo che non l'assumeva. Si parla del 16% in meno di peso corporeo  e un accumulo inferiore del 22% di grasso corporeo.