Calvino e l'invisibilità dello scrittore

Calvino e l'invisibilità dello scrittore

Settembre 19, 2020 - 08:41
Posted in:

Esattamente 35 anni fa, il 19 settembre 1985, morì a Siena lo scrittore Italo Calvino. Calvino fu uno degli scrittori più importanti della letteratura italiana nella seconda metà del Novecento.

La carriera dello scrittore cominciò nel 1947, con la pubblicazione de Il sentiero dei nidi do ragno. Tra le altre importanti opere della narrativa di Calvino ricordiamo Il visconte dimezzato (1952), Il barone rampante (1957), Marcovaldo ovvero Le stagioni in città (1963), Le cosmicomiche (1965) e Le città invisibili (1972). 

In occasione dell'anniversario della scomparsa di Calvino, in questa puntata di Amarcord vi proponiamo il documentario Italo Calvino: un uomo invisibile, girato nel 1974 da Nereo Rapetti. Nei 28 minuti di filmato, lo scrittore racconta la sua Parigi (città nella quale vive ai tempi delle riprese) e la sua idea di scrittore. 

 

TM