Canfora e la diffusione del Manifesto del Partito Comunista

Canfora e la diffusione del Manifesto del Partito Comunista

Febbraio 21, 2021 - 09:54
Posted in:

Il 21 febbraio del 1848 venne pubblicato il Manifesto del Partito Comunista, scritto da Karl Marx e Friedrich Engels. Il testo fu determinante per la storia del pensiero politico, diventando uno dei capisaldi dei partiti e dei movimenti marxisti. In questa puntata di Amarcord, per ricordare questa pubblicazione, vi proponiamo un video del filologo e storico italiano Luciano Canfora.

Canfora racconta della diffusione del Manifesto del Partito Comunista e dell’importanza che esso ha avuto nella lettura della storia, grazie al concetto di lotta di classe. Particolarmente interessante è la visione critica di Canfora, che evidenzia l’autocritica dello stesso Marx, cercando di eliminare quell’aura di sacralità dal testo del 1848. Come spiegato da Canfora, infatti, sarebbe lo stesso Marx che - scrivendo dell’esperienza della Comune di Parigi in La guerra civile in Francia (1871) – sottolineò come “non basta impadronirsi della macchina statale” per compiere una rivoluzione.

TM