Chiude l'isola: in Indonesia rubavano i draghi

Chiude l'isola: in Indonesia rubavano i draghi

Aprile 08, 2019 - 10:00

Le autorità indonesiane stanno valutando la chiusura delle isole dove vivano i varani.

Il Governo indonesiano sta valutando la chiusura dell'Isola di Komodo, patria dei "draghi". I rettili che dall'isola prendono il nome, i draghi di Komodo appunto, detti anche varani, sarebbero infatti a rischio a causa dei turisti.

"Il turismo di massa a Komodo è davvero inquietante", ha detto alla France Presse, l'agenzia di turismo locale. "Quando ci sono troppi turisti in aree sensibili come il Parco Nazionale di Komodo, i draghi possono essere influenzati negativamente". 

Il Governo ha acconsentito alla chiusura del Parco nazionale, composto da un gruppo di isole nella parte orientale del Paese, unico luogo dove vivono i varani. La scorsa settimana inoltre è stato sventato un tentativo di furto di cinque draghi di Komodo e i trafficanti erano stati arrestati.