Cina-Usa, sembra la Guerra Fredda

Cina-Usa, sembra la Guerra Fredda

Luglio 14, 2020 - 16:27
Posted in:

I rapporti fra le due superpotenze stanno conoscendo un’escalation. C’è chi intravvede similitudini con la Guerra Fredda.

L’asticella della tensione fra Stati Uniti e Cina si sta progressivamente alzando e lo scontro fra le due potenze sta decisamente travalicando l’aspetto commerciale.

Nelle ultime settimane vi è stata la vicenda di Hong Kong, passata sotto un più stretto controllo da parte di Pechino, a cui gli Usa hanno risposto con misure di sanzione. Sul fronte della tecnologia pure aumentano le spinte da parte Usa per “tagliare fuori” la Cina dal mercato americano (TikTok, Huawei, …), Infine ieri Washington ha “bacchettato” le rivendicazioni territoriali cinesi nel Mar Cinese Meridionale. Sembra delinearsi quella che di fatto è una nuova guerra fredda, come indicano diversi osservatori, ma anche da parte delle parti in causa: il ministro degli esteri cinese Wang Yi ha dichiarato la scorsa settimana che le relazioni fra i due Paesi sono ai livelli più bassi dal 1979 (ovviamente imputandone la colpa a Washington). "L'attuale politica cinese degli Stati Uniti si basa su un errore di calcolo strategico mal informato ed è piena di emozioni e capricci e di bigottismo maccartista (dal maccartismo, il fenomeno di “caccia alle streghe” anti-comunista avvenuto negli Usa negli anni ’50, che prende il nome da Joseph McCarthy, ndr)”.

Non la pensano così gli Stati Uniti e i loro alleati. Il Giappone ha avvertito questa settimana che la Cina sta tentando di “modificare lo status quo nel Mar Cinese Orientale e nel Mar Cinese Meridionale” e che sul lungo termine la Cina rappresenta un problema più grande di una Corea del Nord con la bomba atomica. Michael A. McFaul, un ex ambasciatore americano in Russia, ha detto che le recenti manovre della Cina sono apparse "eccessivamente estese ed eccessive”, come riporta il New York Times, e le ha paragonate ad uno dei momenti più difficili della Guerra Fredda."Mi ricorda Krusciov", ha detto. "Si sta scatenando, e all'improvviso ci si trova in una crisi missilistica cubana con gli Stati Uniti”.