Coronavirus. Sei contagi in Lombardia

Coronavirus. Sei contagi in Lombardia

Febbraio 21, 2020 - 11:43
Posted in:

Sarebbero sei le persone che sono risultate positive al test per il coronavirus in Lombardia. Le condizioni di un 38enne sono critiche.

Sarebbero tre le persone risultate positive al contagio da coronavirus nella vicina Lombardia. Stando a quanto riferiscono i media italiani un 38enne di Castiglione d'Adda, in provincia di Lodi, è stato ricoverato mercoledì sera ed è risultato positivo al test per il coronavirus. Le sue condizioni sono ritenute gravi. Positivi al test sono risultati anche la moglie, un'insegnante di liceo di Codogno, incinta all'ottavo mese (era dunque in congedo maternità e non si recava a scuola da alcune settimane), e un amico. Entrambi sono ricoverati in isolamento all'ospedale Sacco di Milano. 
 
In una nota riportata dalla stampa l'assessore regionale Giulio Gallera ha invitato tutti i cittadini di Castiglione d'Adda e di Codogno a rimanere in casa ed evitare contatti sociali. L'indicazione in caso di sintomi sospetti è quella di non recarsi al pronto soccorso, ma di chiamare il 112. 
 
"La linea di massima precauzione adottata dall'Italia sulla vicenda Coronavirus ci consente di scacciare via qualsiasi allarmismo sociale e qualsiasi panico", ha detto il premier italiano Giuseppe Conte.
 
13:53 Vi sono ulteriori tre casi di contagio, sempre a Codogno. Lo ha confermato l'assessore regionale Giulio Gallera citato da "Repubblica". I casi confermati in Lombardia salgono così a sei.