Crolla un viadotto sulla Torino-Savona

Crolla un viadotto sulla Torino-Savona

Novembre 24, 2019 - 16:36
Posted in:

Trenta metri di ponte sono crollati oggi sull'autostrada che collega Torino a Savona, senza tuttavia coinvolgere persone. Liguria e Piemonte sono state particolarmente colpite dal maltempo.

Il maltempo che da diversi giorni sta colpendo il nord Italia (e pure il Ticino), nella vicina Penisola sta causando notevoli danni. 
 
Ad essere particolarmente colpite sono le regioni di Piemonte e di Liguria. Sull'autostrada Torino-Savona oggi è crollato un viadotto a causa di una frana. Una trentina di metri del viadotto, ad un chilometro e mezzo da Savona, sono crollati. Le immagini hanno riportato alla memoria il tragico crollo del Ponte Morandi a Genova, in cui nell'agosto del 2018 persero la vita 43 persone. Fortunatamente, stando alle prime notizie, oggi nessun autoveicolo transitava sul viadotto al momento del crollo. Alcuni mezzi tuttavia si sono fermati a poche decine di metri dalla voragine. "Si tratta di una frana profonda", ha detto il governatore della Regione Liguria Giovanni Toti, citato da Repubblica. 
 
La Liguria si trova in allerta per il maltempo e solo tra Genova e il Savonese sono oltre 154 le persone evacuate. 270 persone sono rimaste isolate a Savona, a causa di una frana che ha bloccato l'unica via di accesso a un gruppo di case. 
 
Nel capoluogo piemontese, Torino, il fiume Po è esondato, come pure in numerose località sulla Pianura Padana. In Lombardia è esondato il lago a Como. Si teme anche per un possibile ritorno dell'acqua alta a Venezia.