Dai video amatoriali alla monetizzazione

Dai video amatoriali alla monetizzazione

Aprile 24, 2021 - 08:58
Posted in:

Il 23 aprile 2005 venne pubblicato il primo video su Youtube: Me at the zoo. In questi 16 anni, la piattaforma è molto cambiata e, in questa puntata di Amarcord, vi proponiamo un video del canale Mortebianca che ripercorre criticamente l'evoluzione di Youtube.

Ai suoi albori, Youtube aveva in primo piano video con tante visualizzazioni. La popolarità era quindi dei video, mentre i canali avevano un ruolo marginale. Come spiegato da Mortebianca, la piattaforma cambiò l'algoritmo che ne regge le sorti e passò dal favorire il numero di visualizzazioni, al premiare la durata delle visualizzazioni. La monetizzazione, infine, diede vita alla professionalizzazione dello youtuber e allo Youtube che oggi conosciamo. Nella piattaforma odierna, i protagonisti sono i canali e non tanto i video. Lo spettatore medio, infatti, su Youtube non cerca un tipo di video, ma una tipologia di canale, sul quale sa che può trovare una serie di contenuti di intrattenimento, culturali o d'apprendimento.

TM