Demolizione Macello: Valenzano Rossi ora imputata

Demolizione Macello: Valenzano Rossi ora imputata

Novembre 26, 2021 - 14:58
Posted in:

La capodicastero sicurezza sarà sentita come imputata e non più come persona informata sui fatti. Per lei è però già prospettato il decreto d'abbandono. 

La municipale Plr di Lugano Karin Valenzano Rossi sarà sentita ora quale imputata (e non più come persona informata sui fatti, come già avvenuto con gli altri municipali) nell'ambito dell'inchiesta sulla demolizione parziale dell'ex Macello. Come riferito da la Regione oggi il procuratore generale Andrea Pagani ha parzialmente accolto la richiesta di supplemento di indagini e continuazione dell'inchiesta, sollecitata dall'avvocato Costantino Castelli per gli autogestiti. 

Lo scorso 29 ottobre il ministero pubblico aveva prospettato un decreto d'abbandono per i fatti della notte del 29 maggio. Anche nei confronti della municipale è già prospettato un decreto d'abbandono. 

L'avvocato Castelli Castelli aveva chiesto alla procura di interrogare pure il capo del Dipartimento istituzioni Norman Gobbi, il comandante della Polizia cantonale Matteo Cocchi, il comandante della Polizia Comunale Roberto Torrente e l’ex capodicastero sicurezza Michele Bertini, richieste queste respinte dal Pg.