Ecco il ladro della bicicletta dal sindaco

Ecco il ladro della bicicletta dal sindaco

Febbraio 22, 2020 - 17:58

Il granconisgliere Henrik Bang per carnevale si traveste da ladro. Ma non un ladro qualsiasi...

Non siamo nella Roma del dopoguerra dei "Ladri di biciclette" del grande regista Vittorio De Sica, ma a Bellinzona, alla festa di pre-carnevale "DB4" svoltasi lo scorso mercoledì (vedi qui). Ma qualcuno ha voluto comunque interpretare la figura del ladro di biciclette, ritornata “in auge” lo scorso novembre dopo il furto della bicicletta del sindaco socialista di Bellinzona Mario Branda. 
 
A risollevare il morale al sindaco ci avevano pensato i colleghi municipali, regalandogli una nuova bicicletta per sostituire la "Marina". E ora, giunto il Carnevale, è tempo di riderci sopra. Il granconsigliere socialista e candidato al Municipio di Bellinzona Henrik Bang, quale travestimento per la festa carnevalesca, ha scelto proprio quello del ladro di biciclette e si è presentato munito di una bicicletta rossa fiammante recante il nome dell'adorata “Marina" del sindaco.
 
In questa foto il "ladro di biciclette" Bang è ritratto assieme al sindaco Branda sorridente. Nel capolavoro di De Sica "Ladri di biciclette" il protagonista non ritroverà più la sua "due ruote" e finirà anche lui per darsi al furto di biciclette (rischiando di essere “linciato”). Non sappiamo se Branda ritroverà realmente la sua "Marina", ma in ogni caso a Bellinzona l'epilogo è decisamente più allegro.