Elezioni federali: la lista dei verdi liberali

Elezioni federali: la lista dei verdi liberali

Agosto 08, 2019 - 16:51
Posted in:

I Verdi liberali hanno presentato oggi la propria lista per le Elezioni federali di ottobre. Il partito ecologista correrà per il Consiglio nazionale. 

In corsa per il Consiglio nazionale, alle prossime Elezioni federali, ci saranno anche i Verdi liberali, sezione ticinese del partito dei Verdi Liberali. Gli ambientalisti di centro, sono "convinti che la protezione dell’ambiente non possa più essere un tema di un unico schieramento politico, ma debba diventare prioritario anche al centro". 
 
Al centro dell'agenda politica dei Verdi liberali, vi sono il clima e l'innovazione. Tramite una nota stampa, il partito guidato da Massimo Mobiglia, ha precisato che occorre "dare un cambio di rotta urgente alla nostra politica per poter prendere misure efficaci nella lotta al surriscaldamento climatico. Tra le soluzioni che sosteniamo c’è la riduzione dell’uso di energie fossili (come l’iniziativa ghiacciai), la messa in atto della svolta energetica, la promozione di una mobilità sostenibile e la riduzione globale del traffico (stradale e aereo), come ad esempio con incentivi alle aziende che riducono il numero di dipendenti che si recano da soli in auto al lavoro o che favoriscono il lavoro da casa (telelavoro)".
 
I Verdi liberali, inoltre, hanno aderito alla coalizione centrista - con PLR e PPD - "per consolidare la nostra posizione con un’agenda per l’ambiente complementare ai programmi delle altre forze politiche di questa congiunzione elettorale".
 
Di seguito, la lista dei candidati al Consiglio nazionale:
- Arnaboldi Vittoria, studentessa di architettura
- Cantaluppi Stefano Guido, architetto e manager
- Fischer-Nikiforoff Laura, terapista complementare
- Martinez Triaca Francesca, educatrice
- Mobiglia Emanuele, studente di medicina
- Mobiglia Massimo, architetto e docente
- Nikiforoff Piotr, musicista e ristoratore
- Pesce Stefano, promotore culturale