Elezioni rinviate, anche negli Stati Uniti?

Elezioni rinviate, anche negli Stati Uniti?

Maggio 13, 2020 - 21:36
Posted in:

L'ipotesi è stata avanzata dal genero di Trump Jared Kushner, e ha fatto subito scattare le polemiche. 

Non solo il Ticino, come altre regioni e Paesi, potrebbe vedere il rinvio delle elezioni a causa della pandemia del coronavirus. Il rinvio delle elezioni potrebbe anche toccare le presidenziali degli Stati Uniti previste per il prossimo novembre. 

Gli Stati Uniti sono attualmente il Paese in testa alla classifiche per numero di contagi e di morti, con oltre 1,4 milioni di contagiati e 80'000 morti. Ad aprire la porta ad un possibile rinvio delle elezioni è stato Jared Kushner, genero e consigliere del presidente Donald Trump. "Per ora il piano è di votare il 3 novembre, ma non sono sicuro di potermi impegnare in un senso o nell’altro", ha dichiarato al Time. La decisione in ogni caso spetterebbe al Congresso. Tuttavia, dopo che sono partite le polemiche sulle sue dichiarazioni, ha precisato che non è "mai stato coinvolto in discussioni sulla possibilità di cambiare la data delle elezioni presidenziali, né di essere a conoscenza di discussioni di questo tipo". Il timore di alcuni è che Trump possa puntare a un rinvio delle elezioni nell'ipotesi che lo avvantaggerebbe. "Annotate le mie parole, penso che tenterà di rinviare le elezioni in qualche modo, tirando fuori qualche scusa", ha detto lo sfidante democratico Joe Biden.