Euro 2020: quanti milioni per la Svizzera?

Euro 2020: quanti milioni per la Svizzera?

Dicembre 21, 2019 - 09:41
Posted in:

Alla fine del 2019 manca ormai pochissimo. Il prossimo anno sarà particolarmente importante, calcisticamente parlando, perché ci sarà il campionato europeo di calcio. Non si tratterà di un torneo come quelli conosciuti in passato. Per il sessantesimo anniversario della nascita della manifestazione, infatti, la UEFA ha deciso di non concentrare Euro 2020 in un solo paese (o due, come già visto in passato, tra cui Euro 2008, giocato in Svizzera e Austria), ma ha coinvolto 12 citta.

Per la nazionale rossocrociata sarà un torneo difficile, ma - come sempre in questa rubrica - non parleremo di calcio giocato. L'europeo, infatti, è una manifestazione attorno alla quale girano molti soldi. Con questo breve articolo, cercheremo di capire come questi vengono ripartiti, tra le nazionali partecipanti.

Innanzitutto, va detto che il piatto da spartire è composto da 371 milioni euro, circa 404 milioni di franchi. Si tratta del 23% in più, rispetto all'edizione precedente, ovvero Francia 2016.

La sola partecipazione frutta 9,25 milioni di euro, poco più di 10 milioni di franchi. Inoltre, per le partite della fase a gironi, sono previsti dei bonus legati alle prestazioni. Una vittoria, infatti, vale 1,5 milioni euro (1,63 milioni di franchi); mentre un pareggio, invece, è pagato 750mila euro (quasi 817 mila franchi).

Le vagonate di milioni che le varie federazioni calcistiche sognano di ricevere dalla Uefa, però, non finiscono qui. Nonostante che, a partire dalla fase a eliminazione diretta, non vi siano più premi per le prestazioni, i soldi pronti per chi supererà i gironi sono molti.

La qualificazione agli ottavi di finale, infatti, vale 2 milioni di euro (2,18 milioni di franchi). Il premio per ognuna delle otto squadre che arriveranno fino ai quarti, invece, è di 3,25 milioni di euro (circa 3,54 milioni di franchi). L'accesso alle semifinali vale 5 milioni di euro (5,44 milioni di franchi), mentre alla finale del Wembley Stadium ci sono 10 milioni di euro per il vincitore (10,89 milioni di franchi) e 7 milioni di euro (7,62 milioni di euro) per il secondo classificato.

Nel caso in cui il futuro campione d'Europa dovesse vincere tutte le partite della fase a gironi - beneficiando così della fetta più alta di premi, a disposizione per una singola nazionale - porterebbe a casa ben 34 milioni di euro. Si tratta di più di 37 milioni di franchi.

La nazionale di Petkovic non è tra le squadre favorite e difficilmente farà ritorno dal torneo con tutti i milioni a disposizione. Comunque vada, anche ai giocatori avranno spiegato che lo sport non è la questione principale, in una manifestazione sportiva.