Fra strade, ferrovia e... "Simply the best". Il Ppd a Gordola da Fabio Regazzi

Fra strade, ferrovia e... "Simply the best". Il Ppd a Gordola da Fabio Regazzi

Ottobre 04, 2019 - 22:12
Posted in:

Aperitivo elettorale a Gordola questa sera per il Consigliere nazionale Fabio Regazzi. Fra strade, ferrovia e... 

Questa sera il Consigliere nazionale del Ppd Fabio Regazzi organizzava un aperitivo elettorale in quel di Gordola, suo comune di residenza. Alla sala "Quirino Rossi" sono giunti così molti esponenti pipidini, ma non solo, si sono visti anche diversi esponenti liberali.

Dal palco Regazzi, introdotto dalle note di "Simply the best" di Tina Turner, che accompagnavano il video di presentazione preparato per l'occasione, a risposto a numerose domande, vertenti dai tempi più personali a quelli più politici. Per quanto riguarda le priorità da portare alla Berna federale, il consigliere nazionale di Gordola ha indicato (visto che siede nella Commissione dei trasporti del Nazionale) sul fronte ferroviario, il proseguio a sud di Lugano di Alptransit e la circonvallazione di Bellinzona, e per le infrastrutture stradali, il potenziamento dell'autostrada a Sud di Lugano e il collegamento veloce A2-A13 nel Sopraceneri.

Presenti all'aperitivo come detto numerosi esponenti politici e persone comuni. Sul fronte dei candidati presenti, dalla lista Ppd per il Nazionale, anche il consigliere nazionale Marco Romano, come pure ilmunicipale di Locarno Giuseppe Cotti, Michele Moor, Davide Lurati e la granconsigliera Sabrina Gendotti. Ma c'era anche il consigliere di Stato Ppd Raffaele De Rosa, come pure il sindaco Plr di Gordola Damiano Vignuta, come pure il "pirimo cittadino" del Cantone, il presidente del Gran Consiglio Claudio Franscella. Sempre da casa Ppd c'era pure l'ex consigliere di Stato Alex Pedrazzini e il municipale di Bellinzona Giorgio Soldini, ma anche il municpale Plr di Locarno Davide Giovannacci e il direttore dell'Aiti (Associazione Industrie ticinesi, che Regazzi presiede) Stefano Modenini. Presente all'aperitivo pure il conadidato al Consiglio degli Stati per il Plr Giovanni Merlini e quello al Consiglio nazionale Rocco Cattaneo.