Giuliano Amato racconta Olof Palme

Giuliano Amato racconta Olof Palme

Febbraio 28, 2021 - 10:17
Posted in:

Nella tarda serata del 28 marzo 1986, a Stoccolma venne assassinato Olof Palme, in quel momento Primo ministro della Svezia e alla testa del Partito Socialdemocratico dei Lavoratori di Svezia. Palme fu una delle figure più influenti della socialdemocrazia del Novecento.

Con questa puntata di Amarcord vorremmo dare qualche spunto di riflessione tanto sulle posizioni politiche rappresentate da Palme, quanto sull'omicidio che - ad oggi - resta irrisolto. Per farlo, vi proponiamo il video di una conferenza organizzata da Treccani, moderata da Massimo Bray (direttore generale di Treccani). Tra gli ospiti della conferenza, spicca l'ex Presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana ed esponente del Partito Socialista Italiano (PSI), Giuliano Amato.

Nel corso della conferenza, riferendosi alle non chiarite dinamiche che hanno portato alla morte di Palme, Amato afferma che "è probabile che questa morte fosse legata al ruolo che, in quel momento, Palme giocava non come leader socialista, ma come mediatore nel conflitto Iran-Iraq, e che avesse scoperto qualcosa su chi finanziava in occidente l'Iran".

 

TM