"Grazie a Trump" la stampa di qualità risorge

"Grazie a Trump" la stampa di qualità risorge

Agosto 26, 2019 - 16:15
Posted in:

Il quotidiano romando "LE Temps" ha invertito la tendenza di perdere abbonati e lettori. Dopo quasi 20 anni, ecco si torna ad incrementare gli abbonati, soprattutto nella versione digitale.

Per 19 anni Le Temps ha condiviso il destino della stampa svizzera: una continua erosione di abbonati e lettori. Nato un ventennio fa, dalla fusione del "Nouveau Quotidien" e "Le journal de Genève", Le Temps ha voluto dall'inizio essere il quotidiano di qualità della Svizzera romanda. Ma la qualità non sempre paga. Almeno fino ad oggi. Infatti la testata romanda ha avuto negli ultimi 12 mesi un incremento importante di abbonati. Più 10%. Un ottimo segnale di controtendenza.
Gli abbonamenti della versione cartacea si sono stabilizzati, fermando l'emoragia degli ultimi anni, mentre quelli della versione digitale sono cresciuti tanto da far segnare un +50% dal 2018 ad oggi (va detto che Le Temps è stato uno dei primi quotidiani in Svizzera a puntare da subito sugli abbonamenti della versione digitale  - il primo abbonamento della versione on line risale al lontano 2002 e nel 2011 la testata ha puntato molto sui contenuti on line a pagamento, lasciando i primi 10 articoli al mese gratuiti e poi l'accesso consentito solo a chi ha un abbonamento).
Stando agli stessi dirigenti del giornale romando, l'inversione di tendenza sugli abbonamenti non è molto merito loro, ma va letta nel cambiamento da parte dei lettori, che sono maggiormente disponibili a pagare  per una stampa di qualità. È l'effetto Trump, che nel 2016, dopo la sua elezione, ha fatto incrementare notevolmente gli abonati del "New York Times".
Infatti oltre allo Temps, sono in crescita gli abbonamenti delle versioni on line di prestigliosi quotidiani come "Le Monde" in Francia o il tedesco "Bild".
La svolta del febbraio scorso, quando Le Temps ha deciso di non concedere più 10 articoli gratuiti ai propri lettori del web, ma scegliere, giorno per giorno, quali articoli pubblicare nella versione digitale a pagamento e quali pubblicare senza bisogno di avere un abbonamento, è stata vincente. Si pensava in una perdita di visitatori unici sul sito e invece Le Temps ha addirittura incrementato i propri lettori anche nella versione libera, raggiungendo i livelli di visitatori unici che ha "Le Matin" (che in Romandia, da sempre è nella versione cartacea il primo quotidiano) e doppiando il numero di lettori di "24 h" e la "Tribune de Genève".
Dunque si può dire che Trump ha portato in tutta Europa, Svizzera compresa, la disponibilità maggiore da parte dei lettori di pagare per avere una stampa (anche in versione on line) di qualità.