I Nobel fra politica e pace

I Nobel fra politica e pace

Ottobre 15, 2021 - 21:21
Posted in:

Venerdì 15 ottobre 2021. Il 15 ottobre ha dato i natali fra gli altri, allo scrittore italiano Italo Calvino (1923-1985), al filosofo tedesco Friedrich Nietzsche (1844-1900), al filosofo e storico francese Michel Foucault (1926-1984).

Le settimane di metà ottobre sono anche sinonimo di premi Nobel. Se i vincitori del Premio Nobel per la pace del 2021 sono stati la giornalista filippina naturalizzata statunitense Maria Ressa e il giornalista russo Dimitry Muratov, per i loro sforzi a favore della libertà d’espressione, il 15 ottobre del 1990 il premio Nobel per la pace veniva assegnato a Michail Gorbaciov, per i suoi sforzi a favore della fine della Guerra Fredda. Tre anni dopo, nel 1993, sempre il 15 ottobre, a vincere il Nobel per la pace sono stati il leader dell’African National Congress Nelson Mandela (già in precedenza insignito del primo Lenin, la “risposta” sovietica al Premio Nobel per la pace) e il presidente del Sudfrica Fredik De Klark, per gli sforzi a favore della fine dell’apartheid.