Il Governo si incontra. Che si fa con la cassa pensioni?

Il Governo si incontra. Che si fa con la cassa pensioni?

Novembre 12, 2020 - 08:54
Posted in:

Giovedì 12 novembre. In questo giorno, nel 1929, nasceva Grace Kelly, attrice e poi principessa di Monaco. Nel 1927 invece, il 12 novembre, Lev Trockij, veniva espulso dal partito comunista dell’Unione sovietica, dando di fatto avvio allo stalinismo. Il 12 novembre del 1969 il giornalista indipendente Seymour Hersh pubblicava un’inchiesta sul massacro di 347 civili compiuto dalle forze armate statunitensi nel villaggio del Vietnam del Nord di My Lai un anno prima.

In Svizzera e in Ticino, la settimana è stata in gran parte occupata dalle notizie sul covid e sulle misure per contrastarlo. Nel nostro Cantone ha fatto molto discutere il “teatrino” del balletto delle cifre sul numero massimo di persone consentite per spettacoli, concerti, ecc.. Su questo, dopo un "Ultima parola" (vedi qui), oggi tratteremo il tema anche in Schegge. Ieri invece dal Consiglio federale non sono giunte nuove misure, si è però appreso degli ulteriori 100 milioni di franchi destinati dalla Confederazione all’acquisto dei vaccini, le cui prime dosi, dovrebbero essere somministrate nella prima metà del prossimo anno.

Ieri sera invece si è tenuta una riunione fra i membri del Consiglio di Stato e presidenti e capigruppo dei partiti di Governo. La riunione, citata da La Regione e che l’MPS commenta criticamente in un comunicato stampa (nessuno specifica se si è tenuta a distanza o in presenza) avrebbe visto anche al centro la discussione sul mezzo miliardo da destinare alla cassa pensione dei dipendenti pubblici. Si apprende che non vi sarebbero le convergenze fra i partiti per giungere con un solo messaggio in Gran Consiglio, ma pure che “si vuole anche evitare un eventuale referendum”. Il tutto risulta un po’ strano e ci si augura nei prossimi giorni ci siano dei chiarimenti. Il fatto che si voglia evitare il referendum è da intendersi con il fatto che i partiti di destra hanno garantito che non lanceranno il referendum o sono contrari a lanciarlo, o che si vuole rendere “non referendabile” il messaggio? Vedremo se ci sarà qualche novità…