Il poeta del pianoforte

Il poeta del pianoforte

Ottobre 17, 2020 - 10:39
Posted in:

Il 17 ottobre del 1849 morì a Parigi il compositore e pianista polacco Fryderyk Franciszek Chopin. Con il pianoforte Chopin ebbe da subito un rapporto speciale, tanto che nell'allora Ducato di Varsavia fu considerato un bambino prodigio. Considerando che il padre fu un insegnante di francese dei figli dell'aristocrazia polacca, alla famiglia di Chopin non mancarono le condizioni per permettere al figlio di approfondire lo strumento. Durante la Grande emigrazione, Chopin andò a vivere in Francia, come una grossa fetta della classe dirigente polacca. A Parigi, Chopin si concentrò nella composizione di brani, esibendosi prevalentemente in salotti privati e guadagnandosi da vivere con lezioni private di pianoforte.

In occasione dell'anniversario della sua morte di Chopin, in questa puntata di Amarcord vi proponiamo un documentario sulla sua vita.

 

TM