Il video “shock" sulla lapidazione… se questo è essere un uomo

Il video “shock" sulla lapidazione… se questo è essere un uomo

Febbraio 12, 2020 - 18:37

Un cruento video postato sui social media fa discutere anche in Ticino. Nel 21esimo secolo la cultura della violenza sulle donne non è ancora stata debellata.

Sul profilo Facebook di Cherubina Ravasi, meglio conosciuta come "Kerry", in passato esponente politico della Valcolla, candidata al Municipio di Lugano nel 2013 per il Plr, nonché consigliera comunale dal 2013 al 2016, è stato condiviso un video che ritrae la lapidazione di una donna. Il video ovviamente è molto crudo e violento (e ovviamente noi non siamo in grado di valutare quanto o meno sia veritiero. È risaputo che la comunicazione corre anche sui fili delle fake news e dei fake video).
 
Sta di fatto che questo video sicuramente suscita emozioni forti e probabilmente sui social media farà molto discutere. 
 
Nessuno può tollerare la pratica della lapidazione, come altre pratiche molto violente, in uso ancora oggi in molte parti del mondo sulle donne.
 
Ma non bisogna andare molto lontano dalla nostra realtà per registrare casi di violenza sessuale o di violenza domestica sulle donne. In Svizzera nel 2019 l'argomento della violenza sulle donne, anche grazie allo sciopero del 14 giugno, è stato riportato al centro del dibattito politico. In un Paese a noi confinante come l'Italia, stando ai dati statistici, ogni tre giorni c'è un femminicidio. 
 
Nel 21esimo secolo è ancora difficile debellare la cultura della violenza sulle donne.