Iowa. Tutti i voti scrutinati. Ma non c'è ancora un vincitore

Iowa. Tutti i voti scrutinati. Ma non c'è ancora un vincitore

Febbraio 07, 2020 - 16:36
Posted in:

È un testa a testa fra Bernie Sanders e Pete Buttigieg nello Iowa, il primo Stato Usa che ha votato per le primarie. 

Si è concluso ieri lo spoglio dei voti delle primarie dello Iowa, le prime della serie che portaranno i democratici degli Stati Usa ha scegliere lo sfidante di Donald Trump alle prossime presidenziali. Il nome de vincitore nello Iowa doveva essere noto già lunedì, alla conclusione dei "caucus", ma come noto una "panne" informatica e problemi operativi rallentato il conteggio. 
Anche se lo spoglio è durato diversi giorni e non poche ore ora tutti i voto sono stati scrutinati, ma ciò non ha portato ancora alla proclamazione di un vincitore. Sia il moderato Pete Buttigieg, che il socialista democratico Bernie Sanders si sono dichiarati vincitori. Stando alle percentuali Buttigieg ha ottenuto il 26,2% dei delegati al Congresso democratico, mentre Bernie Sanders ne ha ottenuti il 26,1%. Stando ai numeri Buttigieg ha ottenuto 2 delegati in più, ma Sanders ha raccolto 6'000 voti in più di Buttigieg. Il Partito democratico non ha ancora nominato un vincitore ufficiale. Il presidente del Comitato Nazionale del Partito Democratico, Tom Perez, ha chiesto che visto lo scarto minimo venga effettuata una revisione dei voti, ma per ora il Partito democratico dello Iowa si è rifiutato di farlo.