Italia: scatta il green pass sui trasporti. Pochi contrari si mobilitano

Italia: scatta il green pass sui trasporti. Pochi contrari si mobilitano

Settembre 01, 2021 - 18:09
Posted in:

Oggi in Italia scattava l'obbligo di Green Pass sui trasporti a lunga percorrenza. Le annunciate proteste non hanno causato particolari disagi e la partecipazione sembrerebbe essere ad ora contenuta. 

In Italia oggi scattava l’obbligo di esibire il Green Pass (l’omologo del nostro pass covid) su tutti i mezzi di trasporto a lunga percorrenza, per il personale scolastico e gli studenti universitari (è già obbligatorio in bar ristoranti, strutture sportive, culturali, ecc.).

Una giornata che si prospettava calda a causa delle proteste annunciate nei pressi delle stazioni dai contrari alla misura, organizzatisi perlopiù attraverso i canali social, si apprende dai media italiani. Nelle stazioni dei principali centri erano state dispiegate numerose forze dell’ordine per prevenire eventuali tentativi di perturbazione del traffico. Una cinquantina in tutto le stazioni presidiate. La ministra degli interni Lamorghese aveva avvisato che “non saranno tollerate illegalità”.

Il “bilancio” della giornata di oggi sembra essere piuttosto contenuto, per ora. Un manifestante è stato fermato preso la stazione Porta Nuova a Torino, mentre in merito alla partecipazione alle proteste i media italiani parlano di un “flop”, con diverse stazioni in cui erano previste manifestazioni disertate dai manifestanti. Dalle chat con cui si sono organizzati i “no Green Pass”, si apprende che le proteste potrebbero essere estese anche ai prossimi giorni.