"L’associazione La Scuola sostiene il ticket Merlini-Lombardi per l’elezione di ballottaggio del Consiglio degli Stati"

"L’associazione La Scuola sostiene il ticket Merlini-Lombardi per l’elezione di ballottaggio del Consiglio degli Stati"

Novembre 14, 2019 - 01:28
Posted in:

Riceviamo e pubblichiamo. Comunicato dell’associazione La Scuola. 

L’elezione dei due rappresentanti ticinesi – Giovanni Merlini e Filippo Lombardi – al ballottaggio del Consiglio degli Stati del prossimo 17 novembre si preannuncia molto combattuta e il suo esito determinerà il peso del Ticino a Berna. Per dare il giusto peso al tema della formazione, promuovere i valori e la cultura del territorio e rafforzare il collante sociale promuovendo la coesione abbiamo bisogno di concordanza e credibilità. Giovanni Merlini è in grado di sostenere con forza le richieste dell’ambito formativo per preparare i nostri giovani al mondo del lavoro.
 
Una collaborazione efficace
Negli anni, la collaborazione tra Fabio Abate e Filippo Lombardi alla Camera alta ha portato molti risultati concreti per il nostro cantone. Giovanni Merlini – insieme a Filippo Lombardi – continuerebbe a rappresentare a Berna un Ticino rispettato e capace di farsi ascoltare. Nella sua qualità di politico autorevole e ben disposto ad intessere alleanze che travalicano i confini di partito, Merlini sarebbe in grado di promuovere efficacemente gli interessi del nostro Cantone e della minoranza italofona. Soprattutto alla Camera alta servono figure moderate che sappiano interpretare fino in fondo la politica della concordanza per ottenere soluzioni consensuali che fanno progredire il nostro Paese nel rispetto del federalismo. L’evoluzione della società richiede un’urgente aggiornamento della nostra scuola al fine di ottenere programi scolastici aggiornati alle nuove esigenze. Puntiamo su istruzione, formazione e cultura.