La Nato è pronta a inviare truppe in Turchia

La Nato è pronta a inviare truppe in Turchia

Ottobre 08, 2015 - 15:57
Posted in:

Cresce la tensione diplomatica con la Russia. Stoltenberg: "problematica escalation di operazioni militari russe".

Il segretario generale della NATO,Jens Stoltenberg, a margine della riunione ministeriale dell'Alleanza atlantica, tenutasi a Bruxelles, ha dichiarato che l'intervento della Russia in Siria sta impedendo una transizione dall'attuale governo di Bashar al-Assad. "A lungo termine non c'è soluzione militare, ci deve essere la transizione", ha detto Stoltenberg, che denuncia una "problematica escalation di operazioni militari russe". La Nato è "pronta a difendere tutti gli alleati, compresa la Turchia", dove è pronta a dispiegare le sue forze se necessario, ha concluso il segretario della NATO.
Dal canto suo Damasco ha risposto alle dichiarazione di Stoltenberg sottolineando come l'intervento russo in Siria contro l'Isis abbia "indebolito i terroristi". Il capo di Stato maggiore delle forze armate siriane, il  generale Ali Abdullah Ayub, ha infatti  difeso l'intervento russo, annunciando anche il lancio di una vasta offensiva per eliminare "i centri terroristi".