La Turchia abbatte un jet russo

La Turchia abbatte un jet russo

Novembre 24, 2015 - 11:45
Posted in:

Secondo la Turchia l'aviogetto avrebbe sconfinato in territorio turco, ma Mosca nega.

Un aereo militare russo è stato abbattuto dall'aviazione turca dopo che avrebbe sconfinato nel territorio della Turchia. L'aereo è esploso in volo ed è precipitato in territorio siriano, a nord della città di Latakia, dove fanno base i jet russi impegnati nei bombardamenti contro l'Isis in Siria. Fonti militari turche hanno in seguito fatto sapere che l'aereo è stato abbattuto in seguito a uno sconfinamento, dopo che aveva ignorato ripetuti avvertimenti. 
Il ministero della Difesa russo ha poi confermato che un aereo Sukhoi-24 è stato abbattuto "presumibilmente" da un attacco da terra al confine fra Siria e Turchia e che i due piloti si sarebbero messi in salvo eiettandosi dal velivolo. Il ministero ha assicurato di poter dimostrare che il caccia era rimasto nello spazio aereo siriano per tutta la durata del volo.
Uno dei due piloti sarebbe stato catturato dalle milizie turcomanne anti-Assad nel nord della Siria, mentre l'altro risulta ancora disperso.