L'aria è inquinata? Pago meno affitto

L'aria è inquinata? Pago meno affitto

Settembre 21, 2019 - 06:10

Un sito indica il livello di inquinamento, in ogni indirizzo di Londra. L'obiettivo è poter chiedere delle riduzioni degli affitti, in caso di aria non pulita

addresspollution.org è un sito che, sulla base dei dati elaborati dal King's College, indica i livelli di biossido di azoto (legati alla combustione di benzina, diesel e gas), in tutti gli indirizzi di Londra.

Il sito, come spiegato dall'edizione digitale del Corriere della Sera, è gestito dal Central Office of Public Interest. Si tratta di un'organizzazione non profit, il cui scopo è quello di mettere a disposizione dati, con cui poter chiedere una riduzione del canone d'affitto, nel caso in cui l'aria fosse inquinata.

Humphrey Milles, presidente dell'organizzazione, al Times ha affermato che "l'inquinamento dell'aria uccide in tutto il Paese e Londra è la più colpita, ma la gente non crede che lo riguardi in prima persona. Il rating della qualità dell'aria è uno strumento per cambiare questa percezione".