LASA ai privati. "Servono 4 milioni"

LASA ai privati. "Servono 4 milioni"

Maggio 20, 2020 - 06:45
Posted in:

Abbiamo posto alcune domande a Robert Deillon, già direttore dell'aeroporto di Ginevra, membro del cda di Lasa, in merito all'attuale situazione e alle prospettive per l'aeroporto di Lugano-Agno. 

A suo avviso c'erano alternative alla liquidazione della Lugano Airport SA (LASA)?

La liquidazione di LASA sembra essere l’unica soluzione. 

 

Quali prospettive per lo scalo di Lugano-Agno? A suo avviso è sostenibile finanziariamente un progetto che si avvalga solo di capitali privati, senza contributi pubblici?

Sembra difficile salvare LASA con solo capitali privati.

 

Di quale capitale di partenza dovrebbe disporre una società privata per intraprendere un simile progetto?

All’incirca 4 milioni di capitale.

 

Per quanto riguarda i voli di linea, vi sono reali prospettive che possano tornare?

Un ritorno dei voli di linea non sembra possibile, vista l’attuale situazione.

 

Quale futuro auspica per l’aeroporto?

Solo con voli privati.

 

La crisi del coronavirus ha colpito pesantemente il settore dell’aviazione. Anche altri aeroporti svizzeri a suo avviso rischiano di andare incontro al fallimento?

Anche l’aeroporto di Berna ha un alto rischio di fallimento.