Le "aquile" spodestano il Re del Pop

Le "aquile" spodestano il Re del Pop

Agosto 22, 2018 - 10:47

Non è più "Thriller" l'album più venduto negli Stati Uniti.

Non è più "Thriller" l'album più venduto negli Stati Uniti. Il capolavoro del Re del Pop, che Michael Jackson pubblicò nel 1983, è stato spodestato da un album di sette anni più vecchio, il "The Greatest Hits 1971-1975" degli Eagles, il disco contenente il meglio della band di "Hotel California".
Secondo i dati della RIAA negli States il disco degli Eagles ha conquistato 38 dischi di platino, vale a dire 38 milioni di copie vendute. Più dei 33 milioni di "Thriller" (il dato tuttavia è controverso, il Guinnes World Record attribuisce all'album del 1983 51 milioni di copie).
"Thriller" rimane invece, con 110 milioni di copie vendute, l'indiscusso album più venduto nel mondo.