Le autorità svizzere chiedono sempre più dati degli utenti a Google

Le autorità svizzere chiedono sempre più dati degli utenti a Google

Novembre 07, 2021 - 15:49

Le richieste delle autorità inquirenti svizzere a “Big G” hanno toccato lo scorso anno le 1761, per un totale di 3481 account.

“Big G” e le sue associate come noto sono una vera “miniera” di dati personali. Sempre di più anche per le autorità inquirenti, a quanto pare. Lo scorso anno si è toccato un nuovo record del numero di volte che le autorità elvetiche hanno chiesto alle aziende del gruppo di rivelare informazioni personali sui propri utenti: 1761 volte. È quanto emerge dal Transparency Report pubblicato dalla stessa azienda statunitense, di cui ha riferito in un articolo il SonntagsBlick. Le richieste di informazioni personali per le indagini dei ministeri pubblici, federale e cantonali, hanno interessato un totale di 3481 account utente, principamalmente su gmail e su Youtube.