"Le Donne Liberali Radicali Ticinesi si rallegrano della elezione della PLR vodese Isabelle Moret a presidente del Consiglio Nazionale"

"Le Donne Liberali Radicali Ticinesi si rallegrano della elezione della PLR vodese Isabelle Moret a presidente del Consiglio Nazionale"

Dicembre 03, 2019 - 03:59
Posted in:

Riceviamo e pubblichiamo. Comunicato stampa delle Donne liberali radicali ticinesi. 

Le Donne Liberali Radicali Ticinesi si rallegrano dell’elezione di Isabelle Moret, rappresentante del PLR Vaud e membro attivo delle Donne Liberali Svizzere, che con 193 voti su 198 schede valide oggi pomeriggio è stata eletta prima cittadina del paese realizzando il miglior risultato della storia. Isabelle Moret, consigliera nazionale dal dicembre 2006, è la prima donna vodese e la quattordicesima in assoluto a diventare presidente del Consiglio Nazionale. Si è occupata di numerosi settori dalla fiscalità agli affari legali, alla previdenza sociale, alla sanità pubblica, alla gestione, agli affari economici e alle istituzioni politiche. A Berna essa è riuscita a dimostrare una perfetta padronanza delle questioni federali privilegiando l'azione concreta piuttosto che lo sterile dogma politico. Le ottime competenze linguistiche anche della lingua italiana e l’attitudine all’ascolto le permetteranno di interpretare al meglio questa nuova sfida. 
A Isabelle il movimento delle Donne Liberali Radicali Ticinesi augura buon lavoro in questo impegnativo ruolo.