Liberali al governo con l'estrema destra

Liberali al governo con l'estrema destra

Febbraio 06, 2020 - 11:06
Posted in:

C'è chi lo definisce un vero e proprio terremoto politico, in Germania, il fatto che il primo governatore regionale sia stato eletto con i voti dell'estrema destra.

È stato eletto ieri dal parlamento regionale della Turingia, Land della Germania centro-orientale, il nuovo governatore Thomas Kemmerich, del Partito liberale democratico (Fdp). Durante il terzo turno di voto in Parlamento Kemmerich ha raccolto 45 voti, battendo di un voto il candidato del partito di sinistra Die Linke, Bodo Ramelow, la cui rielezione era data come molto probabile.
 
 A determinare la vittoria di Kemmerich sono stati, oltre ai voti dei liberali e alcuni voti deputati dei Cristiano-democratici (Cdu), il partito della cancelliera Angela Merkel, la decisione dei deputati della destra nazionalista di Alternative für Deutschland (Afd) di sostenerlo, mentre fino al turno precedente avevano sostenuto un candidato indipendente. 
 
Le altre formazioni politiche hanno duramente criticato il fatto che per la prima volta un politico sostenuto da un partito di estrema destra sia stato nominato Governatore in Germania. Die Linke ha accusato la Fdp di "preferire governare con i fascisti che non governare affatto", mentre esponenti della Cdu hanno affermato che "cooperare con l’Afd sarebbe un tradimento dei nostri valori cristiano-democratici", chiedendo nuove elezioni nella regione.