Luca Renzetti alla guida dei liberali radicali del Locarnese

Luca Renzetti alla guida dei liberali radicali del Locarnese

Novembre 27, 2019 - 21:45
Posted in:

Questa sera il Distretto del Locarnese del Plr ha eletto Luca Renzetti quale presidente.

L’assemblea distrettuale del Plr del Locarnese era riunita questa sera per eleggere il successore del granconsigliere Nicola Pini alla guida del Distretto Plr di Locarno, dopo che quest’ultimo, dopo 10 anni di presidenza, lascia. 
A succedere a Pini alla presidenza, acclamato dall’assemblea di oggi, presieduta dal neo consigliere nazionale Alex Farinelli, è il consigliere comunale di Locarno Luca Renzetti, classe 1986, già candidato al Gran Consiglio lo scorso aprile. 
L’assemblea di oggi è stata l’occasione per il presidente uscente Pini di stilare un bilancio degli anni alla guida del Plr Locarnese. Recente debacle all’elezione per il Consiglio degli Stati a parte, il bilancio stilato da Pini è stato un bilancio positivo: si è passati da 3 a 4 deputati al Gran Consiglio per il Locarnese e da 4’000 a 4'500 schede, ha detto. Inoltre sono stati eletti per la prima volta dei sindaci Plr nei Comuni di Onsernone e di Gordola. Fra i punti incompiuti invece, il presidente uscente ha elencato il dossier dell’aggregazione, che nel Locarnese arranca. 
Nel suo primo discorso il neo-presidente del Distretto Plr di Locarno ha evidenziato come la chiave per il successo sia rappresentata dall’empatia e dalla capacità di comunicare con la popolazione e trasmetterli le idee liberali radicali.