Lugano Airport: ci si prepara al referendum

Lugano Airport: ci si prepara al referendum

Settembre 23, 2019 - 09:33
Posted in:

Riceviamo e pubblichiamo. L'Mps (Movimento per il socialismo) si prepara al lancio di un referendum contro il messaggio relativo all'aumento della partecipazione del Cantone a Lugano Airoprt, con la costituzione di un comitato referendario.

Il dibattito sul futuro dell'aeroporto di Lugano-Agno è ormai entrato nel vivo, in particolare dopo la decisone del governo di sostenere l'aumento di capitale della LASA (e i relativi impegni finanziari a copertura dei deficit) con la presentazione del messaggio dello scorso 4 settembre.

Alcuni segnali chiari ci indicano che da parte di chi sostiene questo progetto si voglia imprimere un'accelerazione e arrivare in tempi brevi alla discussione in Parlamento.

Per questo riteniamo opportuno avviare la discussione in vista dell'organizzazione del referendum contro il messaggio del governo qualora esso dovesse, come appare prevedibile, essere approvato dal Gran Consiglio.

 

È quindi importante che tutti coloro che si muovono nella prospettiva di una chiara opposizione al progetto di ricapitalizzazione e di aumento della partecipazione del Cantone, comincino a muovere i primi passi per organizzare il referendum.

 

Per questo l'MPS invita tutte le persone, le forze politiche e associative che condividono questa prospettiva ad una riunione per la costituzione del comitato referendario.

 

Questa riunione si terrà giovedì 26 settembre alle ore 19.00 presso la sede MPS di Bellinzona (viale Portone 11).