Marocco: sconfitta degli islamisti moderati alle legislative

Marocco: sconfitta degli islamisti moderati alle legislative

Settembre 09, 2021 - 16:10
Posted in:

Stando ai risultati provvisori diffusi dal Ministero degli Interni il partito al potere avrebbe perso la quasi totalità dei suoi seggi al parlamento.

In Marocco stando ai risultati, ancora parziali, delle elezioni parlamentari che si sono svolte mercoledì il partito islamista moderato al governo "Giustizia e sviluppo" ha perso buona parte dei suoi seggi nella Camera Bassa. Ad uscire vincenti dalle elezioni sarebbero i partiti nazionalisti e liberali: il Raggruppamento nazionale degli indipendenti (NRI) del miliardario Aziz Akhannouch, che conquista 97 seggi, il Partito Autenticità e Modernità (PAM) con 82 seggi e il Partito dell'Indipendenza con 78. Giustizia e Sviluppo passerebbe invece dagli attuali 125 seggi a 12, perdendone 113. È quanto risulta in base ai dati provvisori diffusi questa mattina dal Ministero degli Interni marocchino. L'affluenza al voto è stata del 53%, in aumento rispetto al 43% delle precedenti elezioni legislative del 2016.