Per Microsoft un Ninja da 50 milioni

Per Microsoft un Ninja da 50 milioni

Agosto 08, 2019 - 07:12

Il gamer più famoso del mondo cambia piattaforma. Per il Ninja niente più dirette su Twitch. Microsoft lo porta sulla sua piattaforma, con un contratto da 50 milioni di dollari. 

Le dirette streaming di videogiochi ed e-sports sono ormai diventate un business particolarmente redditizio, e la concorrenza tra le imprese che offrono piattaforme per i livestreaming è sempre più agguerrita. Prova ne è il colpo messo a segno da Mixer, la piattaforma di proprietà di Microsoft, che ha messo sotto contratto Richard Tyler Blevins, in arte Ninja, campione del videogioco Fortnite. Questo nome, forse non così noto per chi non è più giovanissimo, è quello del gamer più popolare al mondo; tanto da aver siglato un contratto da 50 milioni con Mixer, per concedere l'esclusiva ai servizi di Microsoft e - quindi - abbandonare Twitch, la piattaforma legata ad Amazon. 
 
Il debutto su Mixer di Ninja è stato un vero e proprio successo, facendo registrare una media di 65mila spettatori connessi contemporaneamente. La media del giovane streamer su Twitch, invece, si aggirava attorno ai 40mila spettatori connessi nel medesimo momento.