Milioni persi per le navi d'alto mare. Parmelin apre un'inchiesta amministrativa

Milioni persi per le navi d'alto mare. Parmelin apre un'inchiesta amministrativa

Gennaio 17, 2020 - 14:37
Posted in:

Il consigliere federale ha incaricato Cornel Borbély di condurre un'inchiesta amministrativa sulla vicenda delle "fideiussioni per navi d’alto mare" .

Il consigliere federale Guy Parmelin ha aperto un’inchiesta amministrativa sull’Approvvigionamento economico del Paese. Come informa un odierno comunicato stampa il 14 gennaio 2020 il consigliere federale Guy Parmelin, capo del Dipartimento federale dell’economia, della formazione e della ricerca (DEFR), ha aperto un’inchiesta amministrativa *alla luce delle perdite milionarie della Confederazione nella vertenza «fideiussioni per navi d’alto mare» nonché delle critiche mosse dalle commissioni della gestione nei confronti dei vertici dell’Approvvigionamento economico del Paese. L’inchiesta è stata affidata al dott. Cornel Borbély*. 

"L’inchiesta diretta dal dott. Cornel Borbély verificherà l’assetto dirigente fideiussioni per navi d’alto mare, in particolare la collaborazione, la suddivisione dei compiti e le responsabilità tra l’Ufficio federale e l’organizzazione di milizia", spiega il comunicato. "Un altro elemento di rilievo dell’inchiesta, voluto dal capo del DEFR, riguarda la gestione dei rischi e i singoli processi per ovviare a situazioni di emergenza e di penuria. Infine verranno analizzate in profondità anche la composizione, i compiti, le responsabilità e le competenze della cellula di crisi istituita dal DEFR nella vertenza «fideiussioni per navi d’alto mare»".
Infine "l’inchiesta amministrativa porrà le basi per confermare o migliorare con adeguamenti mirati l’organizzazione dirigente, l’esecuzione di alcuni campi di attività importanti per assicurare l’approvvigionamento economico del Paese, nonché la gestione dei rischi e l’attuale cellula di crisi istituita per le fideiussioni delle navi d’alto mare. Lo scopo è garantire un’organizzazione dell’Approvvigionamento economico del Paese efficiente e consapevole dei rischi.  
Si tratta già della seconda indagine amministrativa sulle navi d'alto mare. Il Dipartimento dell'economia quando era sotto la direzione di Johann Schneider-Ammann aveva incaricato il Controllo federale delle finanze (CDF) di condurre la prima. Le conclusioni non sono ancora state pubblicate dato due persone dell'Ufficio federale per l'approvvigionamento economico del Paese hanno presentato un ricorso.