Moser e Feltrinelli. Delta contro vaccini

Moser e Feltrinelli. Delta contro vaccini

Giugno 19, 2021 - 13:56
Posted in:

Sabato 19 giugno. In questo giorno sono nati il ciclista italiano Francesco Moser (1951), che oggi compie 70 anni, e l’editore e rivoluzionario Giangiacomo Feltrinelli (1926).

Esattamente un anno fa, mentre in Ticino si discuteva ancora dei postumi della “spiaggetta” e dei servizi di Falò, il Consiglio federale revocava la maggior parte delle misure contro il coronavirus allora ancora vigenti: il telelavoro diventava una raccomandazione, cadeva l’obbligo di consumazione solo da seduti nei ristoranti e l’orario di chiusura obbligatorio. Oltre ai piani di protezione obbligatori, rimaneva di fatto solo il limite di 1’000 persone per gli eventi. Intanto ci si preparava (o così diceva il Consiglio federale) a un'eventuale seconda ondata, che in autunno divenne realtà (e fece anche più morti della prima). Oggi la situazione sembra simile sul fronte delle riaperture, con i dati del covid che sono molto bassi. Il ritorno a una fase pandemica più acuta oggi sembra essere giudicato meno probabile, soprattutto perché una buona parte della popolazione, quella più fragile, è vaccinata. Nelle ultime settimane sono però emerse nuove incognite derivate dalla diffusione della “variante delta”, che potrebbe, stando ad alcuni studi, limitare in taluni casi l’efficacia del vaccino. Vedremo se le riaperture di queste settimane saranno quelle definitive, o se, come lo scorso anno, si vorrà tornare in autunno a “stringere i bulloni”.