Nato: “Relazioni con la Russia ai minimi dalla guerra fredda”

Nato: “Relazioni con la Russia ai minimi dalla guerra fredda”

Giugno 11, 2021 - 16:47
Posted in:

A pochi giorni dal vertice Nato a Bruxelles, così si esprime il segretario generale dell'Alleanza atlantica. 

A pochi giorni dall’inizio vertice nato del 14 giugno l’attenzione è posta per i Paesi dell’alleanza atlantica è posta su Cina e Russia. Con quest’ultima, in particolare, nei rapporti "siamo al punto più basso dalla guerra fredda". Si è espresso così il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, nella conferenza stampa odierna in vista del vertice di lunedì, che si svolgerà a Bruxelles. I vertice avrà fra i temi all’ordine del giorno anche quello dei rapporti fra la stessa Nato e l’Unione europea. Proprio su questo fronte nelle ultime settimane ha fatto discutere in particolare il “dirottamento di Stato” da parte della Bielorussia e l’arresto di uno dei passeggeri, un giornalista oppositore. “Siamo naturalmente pronti, in caso di necessità, a proteggere ogni alleato e a difenderlo da qualsiasi tipo di minaccia, che venga da Minsk o Mosca”, aveva affermato la scorsa settimana lo stesso Stoltenberg, sottolineando che la Bielorussia “è sempre più dipendente” dalla Russia.