New York è stesa dal paradosso di Bernie Sanders

New York è stesa dal paradosso di Bernie Sanders

Aprile 21, 2020 - 07:49
Posted in:

Oggi, New York è una delle città più colpite al mondo dal COVID-19. In questa puntata di Rewind vi proponiamo un breve spaccato della città, grazie a un servizio della trasmissione Piazzapulita, di La7. Dal video emergono aspetti preoccupanti nella gestione organizzativa del personale sanitario. Innanzitutto, molti operatori sembrerebbero non poter lavorare con i dispositivi di protezione individuali adeguati: non ci sono abbastanza mascherine, guanti, tute, ecc. Di conseguenza, sembrerebbe che il numero di contagiati tra il personale sanitario sia in crescita.

Negli Stati Uniti, quindi, ad essere messo in discussione è l’intero sistema sanitario, fondato sulle necessità lucrative di aziende private: assicurazioni, ospedali o altro. Che il sistema sanitario statunitense sia iniquo non lo si è certo scoperto con il coronavirus. Voci critiche, infatti, sono presenti da tempo. Tra di esse, una delle più importanti è quella di Bernie Sanders, senatore del Vermont e due volte candidato alle primarie del Partito Democratico per le elezioni presidenziali. Sanders incarna la frangia più di sinistra dei democratici USA, compattata in occasione delle primarie del 2016, nelle quali vinse Hillary Clinton. Potremmo dire che è l’anima socialdemocratica degli Stati Uniti. Ad essere paradossale, però, è il fatto che Sanders si sia ritirato dalle primarie di quest’anno: proprio nel momento in cui la pandemia ha fatto emergere importanti problemi che Sanders denuncia da tempo.

Per quanto riguarda il servizio di Piazzapulita, vanno sottolineate le parole del governatore dello Stato di New York - Andrew Cuomo – il quale mette in evidenza un problema di disparità sociale nella diffusione del virus. Ad ammalarsi maggiormente, infatti, sono i più poveri: i latinos e gli afroamericani. Come evidenziato da Cuomo, spesso queste persone operano nei servizi essenziali e, perciò, sono costrette ad andare a lavorare, aumentando il loro rischio di contagio.

 

Buona giornata.

TM