Nuovo iPhone con caricatore non incluso? Apple ci starebbe pensando

Nuovo iPhone con caricatore non incluso? Apple ci starebbe pensando

Luglio 09, 2020 - 06:42

Il prossimo iPhone potrebbe giungere sugli scaffali senza caricatore incluso: risparmio o "fregatura"?

Forse si tratta più che altro di un metodo per aumentare ulteriormente il margine di profitto, ma Apple sta valutando di vendere il prossimo iPhone 12 sprovvisto di caricabatterie e auricolari, che sarebbero da acquistare a parte (secondo quanto riferisce il Corriere della Sera anticipazioni sempre più insistenti dicono che sarà proprio così). La stessa Mela sta inviando ad alcuni suoi utenti un questionario in cui li si interroga su questa ipotesi. La prima domanda è: “cosa hai fatto con il caricabatterie del tuo precedente telefono?”.

È innegabile che spesso i caricabatterie dei vecchi telefoni rimangono a prendere polvere da qualche parte. Nel caso di compatibilità con il nuovo telefono tuttavia possono essere utili come “scorta”, o come caricatore da lasciare sempre a casa o in ufficio.

Fatto sta che oggi sempre più dispositivi utilizzano la presa Usb-C, che si trovano anche a prezzi minori di quelli “ufficiali” del produttore del telefono, e dunque la necessità di avere un nuovo caricatore ad ogni nuovo telefono potrebbe venire meno.

Fatto sta che gli utenti si sono divisi su questa ipotesi: c’è chi appunto giudica uno spreco includere il caricatore con ogni nuovo telefono e chi teme l’ennesima “fregatura” sul prezzo del telefono (che anche senza caricatore rimane uguale).